• Home
  • Artisti
  • Archivio mostre
  • Cataloghi
  • Contatti
  • Ahmed Ben Nessib e Marco Capellacci

    OMISSIS

    1-17 dicembre 2017

    Kinemax – Gorizia

     

    a cura di Paola Bristot

    In collaborazione con studiogaganel

     

    Mostra di disegni realizzati per i film d'animazione 

    EKART (Ahmed Ben Nessib) 

    LA VIRGOLA NEL CASSETTO (Marco Capellacci)

     

    . VENERDI' 1 DICEMBRE ore 18.00

    Inaugurazione

    . VENERDI' 15 DICEMBRE ore 11.00

    Presentazione dei film agli studenti, alla presenza degli autori

    Ingresso gratuito

     

     

    All’interno della programmazione degli eventi collaterali del Piccolo Festival dell’Animazione si propone una mostra che mette a confronto due giovanissimi autori: Marco Capellacci (1988) e Ahmed Ben Nessib (1993) per le produzione dei rispettivi film “La virgola nel cassetto” ed “Ekart”. 

    Entrambi hanno avuto una uguale esperienza formativa presso il Perf di Cinema Animato della Scuola del Libro di Urbino e la loro poetica rivela alcuni tratti in comune, come l’inclinazione a un’espressione formale molto intensa e densa di implicazioni emotive e per certi versi conturbanti.

    Ahmed è stato anche allievo di Stefano Ricci, presso il DAMS a Gorizia e ha coltivato questo rapporto seguendolo poi in alcune performance che combinavano il disegno e la musica. 

    I titolo della mostra “Omissis” significa omissione, quindi contenuti cancellati per motivi di segretezza, spesso per protezione oppure perché proibiti.

    Nel caso delle opere dei due artisti le cancellature sono anche realizzate come scelta tecnica per la serialità dei fotogrammi delle sequenze animate, ma certo c’è un risvolto anche concettuale forte.

    Come si è espresso Marco riguardo al tipo di disegno: “mi muovo ma lascio traccia per voi ".

    Ecco che il confronto ci pone di fronte  a queste potenziali scoperte invece!

    I film di entrambi sono contenuti nelle antologie in DVD “Animazioni. Cortometraggi italiani d’autore” (Vva Comix OTTOmani, a cura di Paola Bristot e Andrea Martignoni).

     

    PFA in collaborazione con:

    Visionario

    CINEMAZERO

    La Cappella Underground

    Trieste Contemporanea

    DobiaLab

    Teatro Pier Paolo Pasolini

     

    piccolofestivalanimazione.it/wordpress

     
    [30-11-2017]