• Home
  • Artisti
  • Archivio mostre
  • Pubblicazioni
  • Contatti
  • Alessia Bernardini

    Alessia Bernardini è nata nel 1979 a Milano, città da cui ha sempre provato a fuggire ma a cui alla fine ritorna. Dopo la maturità classica, ha cominciato a lavorare con la fotografia in ambito artistico, sociale, accademico e commerciale. La sua ricerca artistica spesso mescola l’interesse artistico e quello antropologico, incentrata sulla potenza delle piccole storie che diventano universi. Nel 2008 fonda "Tutamondo" con Francesca Marconi, collettivo artistico attivo fino al 2012 nella progettazione e conduzione di interventi di arte per lo sviluppo sociale in contesti urbani. Negli anni, il suo percorso fotografico l'ha portata a concentrarsi sulla creazione di una narrazione visuale composita, restituita soprattutto attraverso i processi della stampa e del self-publishing. Tra i suoi lavori “Anywhere but exactly here” un progetto che vede l’esposizione di una collezione limitata di immagini in formato poster. “Becoming Simone” progetto e libro d’artista ha ricevuto riconoscimenti nazionali e internazionali, quali il primo premio come autoproduzione al Festival Riga Photomonth e shortlisted al Dummy Award del Fotobookfestival di Kassel nel 2014. “Pleasure Rocks” è un progetto sviluppato nel corso del 2018 in collaborazione con le due performers Titta Cosetta Raccagni e Barbara Stimoli aka Pornopetica. “Pleasure Rock” è anche una pubblicazione che prevede una serie di edizioni a tiratura limitata di 80 copie, ognuna delle quali è concepita come sperimentazione al torchio offset di carte e inchiostri differenti. La prima edizione è stata sold-out, mentre la seconda è stata pubblicata a marzo 2019. Ha esposto individualmente in mostre collettive in contesti nazionali e internazionali.
     
    www.alessiabernardini.com
    NOVITÀ
    NOVITÀ
    NOVITÀ