• Home
  • Artisti
  • Archivio mostre
  • Cataloghi
  • Contatti
  • Vania Comoretti

    Vania Comoretti è nata a Udine nel 1975, dove vive e lavora. Dopo aver conseguito il diploma quinquennale d'Arte Applicata e frequentato alcuni corsi di grafica pubblicitaria, nel 2004 si diploma in Restauro con Indirizzo Pittorico presso l'Accademia di Belle Arti di Venezia. Lo stesso anno vince il Premio Accademia al Premio Arte 2004 ed espone al Palazzo della Permanente (Milano). Nel 2005 espone al Centro d’Arte Contemporanea di Villa Manin (Passariano, Udine), con una personale dal titolo Skin, e nell'ambito della 51ma Biennale di Venezia. Nel 2007 vince il Premio Saatchi Showdown (Londra, Inghilterra) e partecipa al Premio Cairo esponendo al Palazzo della Permanente (Milano). Nel 2008 la Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia le assegna uno studio d’artista; nello stesso anno partecipa, in collaborazione con Moleskine, ai Parallel Events di Manifesta 7 (Trento), alla FBA Annual Exhibition della Royal Society of Portrait Painters (Londra, Inghilterra) e alla mostra di apertura della nuova sede della Saatchi Gallery (Londra, Inghilterra). Nel 2009 partecipa nuovamente alla FBA Annual Exhibition della Royal Society of Portrait Painters e il suo lavoro è esposto nella mostra Krossing. Immaginodromo, evento collaterale della 53ma Biennale di Venezia. Nello stesso anno espone in una personale dal titolo Gratia alla Galleria civica di Modena, nell’ambito di Area Progetto, e partecipa alla collettiva myDetour Moleskine SFO (San Francisco, USA). Del 2010 sono le personali Life Lines alla Guidi&Schoen Arte Contemporanea di Genova e Transizioni alla Galerie Domi Nostrae in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Lione (Francia). Nel 2011 è selezionata per la sezione Accademie del Padiglione Italia alla 54ma Biennale di Venezia e partecipa alla doppia personale Vis-à-vis alla WhiteLabs di Milano. Del 2012 è la mostra personale Iride al Palazzo Ducale di Genova, nell'ambito di Sala Dogana. Nel 2013, selezionata per Figurativas'13, espone al MEAM Museu Europeu d’Art Modern di Barcellona, dove è già presente nella collezione permanente. Sono del 2014 le personali Visibile alla Galerie Domi Nostrae, Lione (Francia) e Progressione alla CE Contemporary (Milano). Nel 2015, col sostegno di Unipol, ha la mostra Dual al CUBO Centro Unipol BOlogna; al progetto partecipa Simona Vinci (Premio Campiello 2016) scrivendo un racconto inedito, interpretato dall’attrice Angela Malfitano.
     
    www.vaniacomoretti.com
    NOVITÀ
    NOVITÀ
    NOVITÀ
    NOVITÀ
    NOVITÀ