• Home
  • Artisti
  • Archivio mostre
  • Pubblicazioni
  • Contatti
  • Matteo Di Giovanni

    I Wish The World Was Even

     

    Finissage - Talk

    Matteo Di Giovanni in dialogo con Simone Casetta

     

    Venerdì 20 marzo 2020

    studiofaganel, Ore 19.00 

     

     

    In occasione del finissage della mostra di Matteo Di Giovanni ‘I Wish The World Was Even’, l’artista sarà in dialogo con Simone Casetta, fotografo ma anche stampatore delle immagini del progetto di Matteo in mostra allo studiofaganel. 

    Si parlerà, in particolare, del rapporto che si instaura tra astista e stampatore. 

    Si parlerà de 'Il Conservatorio della Fotografia', lo studio di stampa fondato da Casetta nel 2010, che offre servizi di stampa e sviluppo a fotografi, artisti, archivi storici e Istituzioni. Ma il Conservatorio vuole essere anche un vero e proprio luogo di cultura fotografica pre-digitale impegnato nella pratica delle tradizionali tecniche di stampa dirette da negativo (antiche tecniche come il platino-palladio, la carta salata o l'albumina) e nella formazione di giovani collaboratori (lo studio organizza workshop). 

    Lo studio ha un approccio singolare con il cliente-artista e ogni seduta di stampa diventa un momento di conversazione e di confronto sul lavoro, sulle fotografie che si stanno producendo. Questo metodo di lavoro in condivisione, soprattutto laddove ci sono più sessioni di stampa, influenza l’artista in quella fase che potrebbe sembrare più tecnica, meccanica, e attiva una nuova riflessione sulle immagini, talvolta portando a delle modifiche anche significative rispetto alle decisioni iniziali dei fotografi. 

    In qualche modo, quindi, la forma finale della stampa, della fotografia, ovvero quella che i visitatori possono fruire in una esposizione, è l’esito di questa relazione tra artista e stampatore. 

    Così Di Giovanni e Casetta ci riveleranno come la relazione che hanno instaurato ha inciso sulle scelte fotografiche e sulla resa finale del progetto ‘I Wish The World Was Even’.

    Di Giovanni rivelerà anche i suoi progetti futuri, come il lavoro che sta sviluppando dal titolo ‘Blue Bar’ focalizzato sul paesaggio del delta de Po come metafora dell’incertezza, e ci dirà in che modo collaboreranno anche questa volta.  

     

     

    info: 

    . studiofaganel

    Viale XXIV maggio 15/c, 34170 Gorizia

    www.studiofaganel.com

    +39 0481 81186

     

     
    [04-03-2020]